Skip to content

l’amore…

6 ottobre 2008

premessa….

Coinvolta da un vortice di depressione tento  di resistere al ghibli che  sferza.
La sabbia da me tanto amata ,quando si trasforma in vetro…ora  mi impedice di vedere…..di intravedere un minimo di  "futuro".
 012
Resta il fatto che del mio sentire sono la sola responsabile,e la freddezza che  leggo potrebbe avere altre spiegazioni ,ma esiste dentro me un tiranno che decreta sentenze e lei ha detto ieri :"non sei amata"…..il fendente è arrivato dritto al muscolo cardiaco ed ora  sono in ginocchio nel mio pozzo salato ,con la sabbia di un deserto che  è il non sentire che mi chiude gli occhi e le orecchie si fan sorde.
Arrivano in mio soccorso ricordi che scorrono come funi di salvataggio da afferrare….ma non ho la forza di muovere le dita ,di alzare le braccia …..sono giù nell’ade personale dove  Caronte aspetta paziente il suo pagamento sonante.
Ritrovarsi soli …..sentirsi soli in un pianeta ostile non è una cosa "leggera" e la forza che spesso esibisco spavaldamente non è sufficente a tenermi in piedi …..e allora vado giù !! senza vergogna resto in ginocchio abbattuta e prego ….prego per me e i miei cari ,per il mio cuore flagellato ancora ….e per tutti coloro che soffrono per incomprensioni e perchè non riescono a liberarsi dal proprio tiranno …….non ci si libera mai di parti noi ……questa è l’atroce verità.

 
 
 
 
 

 

 
 
L’amore è la sola libertà del mondo,
…………………
gibran

 

 

 

 

 

 

non so ancora per quanto  piangerò ….

So…che non posso che essere ciò che sono. 

Annunci
8 commenti leave one →
  1. ariel permalink
    7 ottobre 2008 07:35

    …..CHE FACCIO??passo in punta di tasti o ti faccio un buffetto e vado??vabbe\’pensaci..:))

  2. xtrex permalink
    7 ottobre 2008 09:01

    va bene così amica mia …..anche un solo segno della tua presenza….. mi conforta .

  3. lucetta permalink
    7 ottobre 2008 10:02

    Eccomi! Non riesco a farne a meno ma ……..mi sono affezionata !!!!! Sai descrivere così bene i sentimenti  che  provi che quando ti leggo li vivo con te. Che dire? Vorrei poter trovare parole sagge, oppure una battuta divertente che  riuscisse a farti sorridere ma…quando si soffre come stai soffrendo tu in questo momento, forse è meglio tacere. Un abbraccio!!!! Lucia

  4. Martina permalink
    7 ottobre 2008 11:19

    capisco troppo bene ciò che stai vivendo…
    però io non mi arrendo mai.
    e tu non sei il tipo da arrenderti.
    quindi
    emozionati pure e poi
    vai alla guerra
    per ritrovare la pace
    e l amore.
    bacio.

  5. ... Elisafigliadeifiori permalink
    8 ottobre 2008 13:19

    Chiara … mi dispaice leggerti in questo vortice oscuro …la depressione è un brutto demone ..che fa vedere ombreanche dove c\’e luce splendente …sono sicura che se arriverai anche con un solo ditoalle tue funi di salvataggio …. le cose cambieranno … è giusto essere cio\’ che si è … nei giorni di sole e in quelli di pioggia …speriamo arrivino presto quelli di sole che scaldano l\’anima …Un abbraccio … e sorrisi …
    Elisa

  6. lucetta permalink
    9 ottobre 2008 10:39

     Toc toc toc…..Come va? Hai spazzato via un poco di sabbia del deserto dalla mente e dal cuore? Ti faccio dono di una bella rosa.
     

  7. xtrex permalink
    9 ottobre 2008 11:17

    anch\’io sono un pò frana dai ….ma la rosa l\’ho copiata in un file di world  :) :) :)
    grazie mille mia cara lucetta e anche al resto di voi …..lo apprezzo molto !!!!

  8. lucetta permalink
    11 ottobre 2008 04:53

     
    Buon fine settimana!!!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: