Skip to content

alla mia dolce stella

9 luglio 2009

 

Ci sono parole che fanno male

ci sono parole che cambiano

il corso degli eventi…..

e ci sei tu mia piccola Ele

e il mio frustrato tentativo

di proteggerti da un padre gelido….

 

mi chiedo se potrai perdonarmi

di averti scelto un padre così….

Annunci
8 commenti leave one →
  1. ariel permalink
    10 luglio 2009 07:23

    ……….toopola ….cosa potevi saperne??..forse immaginare???..un pessimo marito puo\’esser un buon genitore….mi dispiace cara…pero\’Lei ha una madre meravigliosa…un po\’compensa!!!!

  2. gabriella permalink
    10 luglio 2009 09:59

    Deve vederlo con il suo cuore non con il tuo lei è sempre sua figlia ricordalo non chiederle di perdonarti lei non ci sarebbe capirà quando sarà più grande e ti ammirerà per esserle stata accanto con tanto amore ciao dolce un bacio a tutte due

  3. xtrex permalink
    10 luglio 2009 10:24

    grazie amiche mie ……lei è davvero una meravigliosa bimba……io no …..ma va bene così …….non è mai facile ammettere di aver fallito un sogno…….spero solo che la realtà (che al momento è turbata) possa divenire anche migliore di ciò che immaginavo, quando costruivo il mio castello di sabbia…………

  4. ... elisazingarafelice permalink
    11 luglio 2009 01:41

    I bambini capiscono molto di piu\’ di quanto noi crediamo ….lo dico spesso … avendo lavorato x tanti anni coi bambini piccoli …loro vedono l\’essenziale …e sanno andare molto molto oltre ….non hanno gabbie mentali … per loro parla il cuore … quanto dovremmo imparare da loro ….a volte i sogni falliscono …. ma non è mai u fallimento totale quandoli si è vissuti con tutti se stesse …e soprattutto quando lasciano qualcosa di meraviglioso come un figlio …abbracci a te e alla tua piccola Ele …elisa

  5. ariel permalink
    11 luglio 2009 08:10

    ..dai Chiara…non e\’fallito nulla…tutto puo\’ancora migliorare anche se le persone non si cambiano chissa\’…la Ele ha ancora un lunghissimo cammino insieme a voi genitori e sul rapporto di con lei…non si puo\’mai essere certi…nel bene e nel male…cerca di stare serena ..appena so qualcosa ti dico!!!:-)))

  6. ђคгเєl permalink
    12 luglio 2009 23:45

    I genitori non si scelgono…ma l\’amore che dai tu alla tua piccolina saprà farle capire più in là le cose. I bambini capiscono più di quanto sembra. Non le hai scelto un padre… hai semplicemente amato. E questo non farà mai di te una mamma da odiare… anzi :)baciuzzo Chiara…

  7. maria permalink
    14 luglio 2009 04:34

    Nella vita le cose, le persone, le situazioni possono cambiare. I bambini sanno percepire, discernere e comprendere. Un padre, comunque esso sia, anche di ghiaccio, è per un figlio sempre un riferimento e una risorsa. Intanto c\’è la certezza infinita del calore materno, capace ,anche da solo, di riscaldare e illuminare, se poi quel ghiaccio col tempo si scioglierà che ben venga, altrimenti …la vita le farà scegliere la strada piena di tepore e luce. E il freddo del ghiaccio non saprà mai cosa ha perso allontanando il raggio di sole.Sorrisi a te e ad Ele :-)

  8. lucetta permalink
    15 luglio 2009 11:45

    Hanno detto tutto le altre amiche…..Io posso solo confermare che Ele già sa che grande donna è la sua mamma. !!!! Tranquilla!!!! Tu hai fatto il possibile e continua a farlo. Grazie per l\’affettuoso saluto nel guest. Un abbraccio. Lucetta

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: