Skip to content

Tempo di saldi…

15 gennaio 2011

In effetti se proprio devo esser sincera in un mondo dove tutto è fabbricato da cinesi sottopagati stivati in capannoni oscurati o importato da vari paesi dove lo stipendio medio è duecento euro, c’è un bel dire questo capo è scontato al 50% e lo paghi solo centottanta euro. Se fai due proporzioni ti ritrovi che il capo è scontato al solo costo di un intero mensile! Come a dire che se fosse un capo italiano costerebbe 1100,00euro in saldo alla metà….

In saldo???

Ma per piacere!!!!

Comperatevela voi stà m….. io preferisco spendere meno anche quando è a prezzo pieno, o andare dalla sarta!!! Tranne per il “the brige”

sempre fedeli alla buona qualità…ottime cuciture,pellame di qualità e accessori tipo cerniere che scorrono per anni!! … e sono poche le sicurezze oggi giorno, almeno quelle poche che sono rimaste difendiamole con i denti!!!

…e speriamo che anche loro nel frattempo non abbiano venduto l’anima…

ma voi come vi orientate in questo caos???

Annunci
4 commenti leave one →
  1. ariel permalink
    15 gennaio 2011 19:40

    per me compro piu’nulla..vivo di rendita e mi ritengo fortunata…ogni tanto mio fratello o mia madre mi viziano con un bell’abito o borsa o accessorio ..ed io compro solo i saldi a mia figlia che cresce a vista d’occhio!!!!!della the bridge ho la borsa da lavoro che ha 15 anni portati benissimo!!!!condivido…ciao bella donnaa!!!!

  2. 15 gennaio 2011 20:33

    Per fortuna, ogni tanto, ci sono donne che anche nel periodo dei cosiddetti “saldi” si ricordano di collegare il cervello al portafoglio.
    Complimenti vivissimi e l’augurio di una stupenda serata e di una squisita domenica. Ciao!

  3. 15 gennaio 2011 23:13

    hai perfettamente ragione una volta trovavi cose carine a prezzi convenienti ora trovi cose orribili a prezzi esagerati forse hai ragione meglio rivolgersi ad una sarta buona domenica

  4. 23 gennaio 2011 12:23

    Non compro solo perchè un capo è in saldo a fine stagione. Ci sono buone occasioni tutto l’anno senza rinunciare al piacere e alla qualità, basta saper guardare e spendere meno anche a prezzo pieno, come dici tu. Così non rischi neanche di cadere nel solito trucco del ricarico del prezzo sul cartellino subito prima dei saldi. Personalmente ci sono tanti di quei negozi che, pur nei giorni dei saldi, potrebbero tranquillamente chiudere l’attività, tanto li avverto disonesti!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: