Skip to content

rifletto…ri-fletto o rif-letto?

8 febbraio 2011

:):):)      :”Oramai in molti devono imparare a ridimensionarsi.

I tempi non consentono più la serenità di un’economia che “tira”

E anche se e quando tu volessi uscire per riprendere la tua professione

lasciata in parcheggio per più di qualche anno oramai…

Bhè c’è che non ti azzardi, i costi sono alle stelle, i clienti non hanno più molti soldi in tasca… e non parliamo della montagna di normative da affrontare…”

Questo mi dico quando penso ai bei tempi.

Mi sento una vecchia nostalgica…sì, erano belli quei tempi…erano vitali, fosse anche solo per questo ci riproverei…

Avevo un lavoro che mi ero inventata ed ero brava, le persone sorridevano spesso, era il cliente stesso che con entusiasmo mi faceva pubblicità… tutto aveva una luce più luminosa.

Tutto era chiaro e i rapporti di lavoro si basavano sulla stima il rispetto e la fiducia.

Devo dire che anche se era in questa terra era di certo un mondo diverso.

Solo adesso comprendo certe occhiate di qualche operaio che incrociavo quando andavo nella fabbrica di uno degli artigiani con i quali collaboravo.

Perché non è per egoismo o perché sei ottuso, è che certe cose le comprendi solo se l’esperienza ti ci ha portato.

A chi giudica un uomo che lavora ma non l’ha mai fatto “in quelle scarpe” io oramai non rispondo più…

Tanti auguri a tutti coloro che affrontano il cambiamento con coscienza, con ardore e con la speranza nel cuore!

E tanti auguri anche a quelli che hanno il baratro della mobilità e disoccupazione…

però ai politici no!!! a quelli non faccio gli auguri!!! a loro auguro uno stipendio da 1000,00euri al mese e il mutuo da pagare!!!

Annunci
11 commenti leave one →
  1. 8 febbraio 2011 21:02

    tropppo buona …
    io gli auguro una pensione sociale … e raus” ;.)

    Baciotti

  2. 8 febbraio 2011 21:20

    Molto toccante e molto sincero questo post! Quando mi lamento del mio lavoro (e tu sai che lo faccio spesso) penso sempre che dovrei mordermi la lingua, perch lavoro (in regola, e gi non da tutti di questi tempi) in un ufficio con il riscaldamento in inverno e l’aria condizionata in estate, mi pagano le ferie e la malattia e mi pagano anche bene. Non posso certo farmi carico dei problemi economici del mio paese, della crisi, della cassa integrazione e delladisoccupazione, ma forse posso smettere di sputare tanto nel piatto in cui mangio, perch io ho ancora qualcosa da mangiare! Anche se a volte un po’ indigesto…

  3. 8 febbraio 2011 22:31

    non mi lamento neanche io anche se corro tuttoil santo giorno e mi sorbisco la vita bella e brutta di tutti i miei clienti faccio da tappeto di lancio da tappetino da cestino della carta ma ho un lavoro !anche se vorrei stare con le amiche sognare scrivere…sospiro….sospiro….

  4. 8 febbraio 2011 22:37

    E neanche io posso lamentarmi.
    Ho un buon posto sicuro ed uno stipendio più che adeguato.

    Che poi mi tocchi fare 12 ore al giorno perchè siamo la metà di quelli che dovrebbero esserci è un dettaglio.

    Quello che mi terrorizza sono le scarse prospettive delle nuove generazioni.

    Non so come mi sentirei se fossi uno di loro.

    Bhè però almeno non avrei i capelli bianchi !

  5. Anna permalink
    9 febbraio 2011 01:25

    ha ragionr Elisa: 1000 euro sarebbero davvero tanti …i 520 della pensione sociale bisognerebbe augurare loro..forse ( e ribadisco forse) riuscirebbero a capire qualcosa.
    Come Claudio e Ariel anche io mi ritengo una fortunata :ho un lavoro che mi permette di vivere discretamente
    Un bacio Chiara

  6. 9 febbraio 2011 18:51

    insomma sono solo io quella sfigatella? heheheheheeh (tanto non ci credo…)
    va bhè dai chissà che che in Italia (e non solo)giri l’aria …però perfavore, sparate a Bersani che propone la patrimoniale!!!!

  7. 9 febbraio 2011 19:11

    Se guadagnassero almeno soltanto la metà, capirebbero meglio i problemi del paese.
    Un bacione, cara Chiara

  8. 9 febbraio 2011 23:26

    STIPENDIO Euro 19.150,00 AL MESE

    STIPENDIO BASE circa Euro 9.980,00 al mese

    PORTABORSEcirca Euro 4.030,00 al mese (generalmente parente o familiare)

    RIMBORSO SPESE AFFITTO circaEuro 2.900,00 al mese
    INDENNITA’ DI CARICA(da Euro 335,00 circa a Euro 6.455,00)
    TUTTI ESENTASSE

    indovina un pò chi sono i superLAVORATORI che guadagnano tanto?
    serve scriverlo? serve aggiungere gli extra gratis?
    E’ un insulto verso chi lavora duramente con mille euro al mese e verso chi non dorme la notte perchè non sa come andare avanti!

  9. 9 febbraio 2011 23:39

    fossi in te, cmq, rifletterei anche sulla professione accantonata
    spolvererei magari un angolino di quella cassa di abilità che tieni chiusa
    chissà…magari per gioco, per passatempo, per passaparola
    e soprattutto per dare un giusto e salutare sfogo alla bravura e alla creatività
    che soffrono a star chiuse a chiave.

    :-)

  10. 10 febbraio 2011 21:04

    parole sante Chiara…

  11. lucetta permalink
    20 febbraio 2011 14:34

    Concordo con Maria Rosaria in tutto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: